fbpx

Come risparmiare sulle spese condominiali

4.5 (90%) 2 voti
Riuscire a diminuire i costi che incidono sul budget familiare sta diventando sempre più difficile. Ecco perché, anche il più piccolo risparmio diventa un grande successo. In questo contesto si analizzando tutte le spese, per vedere se e dove è possibile fare dei tagli anche sulle spese condominiali.

Tra le tante spese che incidono sul costo della vita familiare ci sono le spese condominiali. Forse ti stai chiedendo se è possibile risparmiare anche su questo tipo di costo.

La risposta è che si, risparmiare sulle spese condominiali è possibile ma devi sempre tenere presente che bisogna mettere d’accordo tutti i condomini.

Certo potrebbe non essere semplice mettere d’accordo tutti su questioni particolari, ma il risparmio è una cosa che interessa più o meno tutti e quindi nulla ti vieta di proporre alcuni accorgimenti.

Per esempio se abiti in un condominio in cui c’è il riscaldamento centralizzato avrete sicuramente provveduto ad una termoregolazione con contabilizzazione individuale.

Il risparmio medio è di circa il 25% sulle spese condominiali. Generalmente il riscaldamento incide per il 40% sul bilancio del condominio, quindi sarebbe un risparmio non indifferente.

Altro aspetto da valutare riguarda i fornitori di servizi di luce, acqua e gas. Se è possibile si potrebbero rivedere i contratti già esistenti e valutare fornitori più convenienti, che abbiano cioè tariffe più vantaggiose.

Lo stesso discorso vale per quanto riguarda il verde condominiale, che necessità di manutenzione periodica.

Spesso, più che per comodità che per convenienza, si resta ancorati a contratti e gestori che nella realtà hanno costi non poi così vantaggiosi rispetto ad altri concorrenti.

La cosa migliore è sempre quella di consultare più preventivi in modo da avere un quadro completo dei servizi offerti.

Un’altra spesa potrebbe essere rappresentata dal servizio di portineria. In questo caso occorre valutare se si tratta di un servizio indispensabile per tutta la giornata o se eventualmente fosse possibile ridurre l’orario e conseguentemente il costo.

In tutti i casi presi in esame si tratta di decisioni che spettano all’assemblea condominiale e sui quali non si può decidere in autonomia. Per questo motivo partecipare sempre in modo attivo alle assemblee condominiali è fondamentale per poter avere voce in capitolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *