fbpx

Certificato di agibilità, cos’è e a cosa serve

4.7 (93.33%) 3 voti
Il certificato di agibilità sancisce l’idoneità legale di un immobile all’uso abitativo. Questo certificato viene rilasciato da uffici comunali competenti in seguito ad una verifica delle condizioni dell’immobile riguardante la stabilità e la sicurezza dell’edificio.

Un tempo si faceva una distinzione tra abitabilità ed agibilità: il primo termine era riferito esclusivamente agli immobili ad uso abitativo, mentre il secondo si riferiva ad immobili ad uso diverso. Ora invece il certificato di agibilità vale per tutti gli immobili.

La richiesta del certificato di agibilità va fatta in Comune entro 15 giorni dalla fine dei lavori e deve essere corredata dei seguenti documenti:
  • richiesta di accatastamento,
  • conformità dell’opera al progetto approvato,
  • conformità degli impianti da parte delle aziende che hanno predisposto l’installazione,
  • collaudo statico delle strutture,
  • attestato di prestazione energetica,
Il rilascio del certificato richiede circa 30 giorni di attesa tenendo presente che se il Comune non risponde nei tempi previsti dalla legge si considera il silenzio come un assenso, quindi si presuppone sia tutto in regola.

Durante il periodo di attesa gli uffici comunali competenti possono decidere di ispezionare la costruzione. Il Comune si riserva anche la possibilità di richiedere ulteriore documentazione oltre quella citata.

Quando si effettua una compravendita il certificato di agibilità va consegnato all’acquirente anche se la sua temporanea assenza non invalida l’atto notarile.

Questo vale però solo nel caso di accordo tra le parti: per esempio l’acquirente potrebbe decidere di richiedere il certificato personalmente al Comune.

In ogni caso il certificato di agibilità dev’essere disponibile poiché la sua mancanza costituisce un danno per il quale è possibile richiedere un risarcimento. Per esempio nel caso di una locazione è possibile, in mancanza del certificato, richiedere una riduzione dell’affitto o addirittura la risoluzione del contratto.

Il certificato di agibilità fa dunque parte di quei documenti necessari per poter effettuare una compravendita. 

Per poter vendere casa in tranquillità, con la sicurezza che non ci sia alcun problema, la cosa migliore che puoi fare è quella di rivolgerti a Casasmart.

In Casasmart puoi trovare professionisti competenti che ti aiuteranno nella vendita della tua casa. Ci occupiamo del controllo della documentazione, della pubblicità e delle visite al tuo immobile. In questo modo la tua unica preoccupazione sarà presentarti il giorno del rogito!

Puoi contattarci al numero verde 800175750 o scriverci a info@casasmart.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *