fbpx

Come vendere casa in un quartiere difficile

4.7
04

Quando si desidera vendere casa bisogna considerare che ogni città è suddivisa in varie zone, ognuna dei quali ha una sua caratteristica predominante:

la zona artigianale è la sede delle aziende cittadine, la zona del centro corrisponde solitamente al centro storico, cuore pulsante della città, poi esiste la zona verde, quella in cui i parchi e la natura la fanno da padrone, e così via.

Chiaramente a livello immobiliare ogni zona della città ha un suo valore: per esempio in genere i prezzi per vendere casa in centro sono più alti dei prezzi per vendere casa in periferia.

Proprio per questo motivo a volte può risultare difficile vendere casa in un quartiere considerato magari poco popolare oppure poco appetibile per gli acquirenti.

Come per tutte le scelte di vita che facciamo quotidianamente, anche quando si decide ci acquistare casa entrano in gioco una serie di fattori che non possono essere ignorati, come ad esempio il lato economico, che spesso occupa un ruolo fondamentale nella scelta.

D’altra parte sai perfettamente quanto sia importante far leva anche sulla parte meno razionale che alberga in ognuno di noi.

Tuttavia a volte ci capita di avere a che fare con un quartiere poco richiesto, che magari si trova in una zona della città non esattamente bellissima forse perché siamo vicini a una zona industriale o a una tangenziale o forse perché non ha particolare attrattiva da un punto di vista architettonico.

Cosa possiamo fare in questo caso per riuscire comunque a vendere casa in tempi brevi?

Sicuramente per vendere casa in un quartiere difficile da un punto di vista immobiliare sono assolutamente validi i suggerimenti che hai letto nell’articolo “consigli per vendere casa”.

Marketing e pubblicità sono fondamentali per vendere casa ed è davvero importante che siano curati nel dettaglio. Ma la parte più difficile arriva nel momento delle visite all’immobile.

Come sempre dobbiamo illustrare quali sono i punti forti della nostra casa, cosa la differenzia dalle altre. Ma non solo.

Se dobbiamo vendere casa in quartiere difficile dobbiamo prima di tutto conoscere molto bene la zona in cui viviamo. Prima di tutto dobbiamo capire perché la nostra zona in genere piace poco. Forse siamo vicini alla ferrovia o a una strada trafficata? Oppure forse siamo in una zona periferica con pochi servizi? Magari dobbiamo vendere casa in una zona industriale?

In poche parole dobbiamo conoscere i punti deboli del quartiere e farli diventare i nostri punti forti se vogliamo vendere casa.

Come?

Mostrando l’altro lato della medaglia. Per esempio vivere nelle vicinanze di una tangenziale o di strade trafficate potrebbe sembrare una cosa negativa, ma lo è davvero? Anziché porre l’accento sul traffico o sul caos potremmo sottolineare come sia facile, grazie alla vicinanza delle strade principali, raggiungere in poco tempo qualsiasi punto della città.

Se viviamo in una zona di periferia, anziché dipingerla come una zona con pochi servizi, potremmo evidenziare come sia tranquilla la vita nel quartiere, senza traffico e viavai di alcun tipo.

Vendere casa è un’arte. È un lavoro che richiede grande abilità e impegno. Ed è proprio quello che facciamo in Casasmart. Ci impegniamo al massimo per soddisfare ogni cliente che si rivolge a noi. Proprio per questo abbiamo sviluppato un programma che ci permette di vendere casa in meno di 45 giorni e 7 ore!

Vuoi scoprire come?

Chiamaci al numero verde 800.175.750 o scrivici a info@casasmart.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *