fbpx

Bando Housing Sociale 2019

4.8 (95.48%) 31 voti
A fine aprile è stato approvato in Emilia Romagna il bando housing sociale 2019 il cui obbiettivo è quello dare la possibilità alle famiglie di acquistare la prima casa o di beneficiare di una locazione permanente a canone agevolato.

Affinché questo diventi possibile vengono incentivati nuovi interventi ma anche il recupero e la ristrutturazione di edifici già esistenti per migliorarne l’efficenza energetica e sismica.

Ma che cos’è il social housing e come funziona il bando?

Social housing è un termine inglese che possiamo tradurre come edilizia sociale abitativa. Usando queste parole ci si riferisce a interventi urbanistici e immobiliari che si propongono di risolvere diversi problemi grazie ad un solo progetto.

Nel concreto il social housing vuole essere d’aiuto a una fascia di popolazione che ha particolari necessità o un certo reddito. Affinché si possa parlare di social housing gli interventi devono prevedere una buona efficenza energetica e la presenza di spazi comuni che permettano l’integrazione sociale.

Parco del Cinghio - Parma

È importante non confondere il social housing con le case popolari perché si tratta di soluzioni diverse. Infatti l’edilizia popolare è rivolta a famiglie con un reddito molto basso, quasi nullo e non tiene conto della sostenibilità abitativa. Al contrario nel bando housing sociale 2019 la casa viene assegnata a famiglie alle quali, dato il proprio reddito, non spetterebbero le case popolari. Inoltre gli appartamenti in social housing devono necessariamente prestare la massima attenzione non solo al rispetto dei criteri della sostenibilità ambientale ma anche al fattore umano.

Quindi all’interno del social housing grande importanza viene data alla collettività, con la creazione di spazi comuni volti a favorire l’interazione sociale.

– possedere cittadinanza italiana o di altro stato dell’UE oppure permesso di soggiorno;

– almeno una persona all’interno del nucleo familiare deve avere la residenza in un Comune dell’Emilia Romagna oppure deve svolgere un’attività lavorativa all’interno dello stesso;

– non essere titolari di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione di altro alloggio nel territorio regionale;

– non aver precedentemente ricevuto un contributo pubblico per l’acquisto di un’alloggio;

Il bando prevede 5 tipologie di intervento ammissibili:

– recupero del patrimonio edilizio esistente;

– interventi di nuova costruzione;

– realizzazione di nuovi alloggi su aree presenti nei piani urbanistici interventi di completamento di alloggi già esistenti.

Esempio di intervento finanziato

Gli alloggi devono essere destinati esclusivamente a essere prima casa oppure alla locazione in godimento con patto di futura vendita o ancora è possibile che le abitazione vengano concesse in locazione a godimento permanente a canone concordato ribassato di almeno il 20%.

Le risorse pari a 5 milioni di Euro sono destinate ad erogare un contributo (in conto capitale) di € 30.000 per alloggio. Tale contributo può essere superiore in base al tipo di intervento immobiliare.

Se vuoi conoscere quali interventi vicino a te sono destinatari di queste agevolazioni e se vuoi sapere in che misura, contattaci al numero

05211705656

oppure scrivici a

info@casasmart.it

9 pensieri riguardo “Bando Housing Sociale 2019

  • 2 Giugno 2019 in 8:59 pm
    Permalink

    Buona sera, sono interessato ad un trilocale nuovo a Parma, possibilmente in zona sud. Avete qualcosa? E se si, a che prezzo al mq?

    Risposta
    • 3 Giugno 2019 in 9:25 am
      Permalink

      Buongiorno Sig. Giulio, in questi giorni presentiamo proprio un intervento in zona sud di Parma. Classe energetica a A4 in edifici NZEB (a costo zero). La contatteremo in privato per maggiori dettagli ma le anticipiamo già che il prezzo al mq è di circa 2000 € (contro le richieste di circa 3000-4000 €/mq per costruzioni di pari livello)… Molto, molto interessante non crede?

      Risposta
      • 4 Giugno 2019 in 7:30 am
        Permalink

        Attendo vostre delucidazioni in merito, se tutto confermato siamo molto interessati!

        Risposta
  • 5 Giugno 2019 in 9:16 pm
    Permalink

    Siamo una coppia con una bambina di 4 mesi, abbiamo difficoltà per pagare sempre gli affitti,io adesso non ho un lavoro e mio compagno sta per iniziare un nuovo lavoro.
    Abbiamo bisogno di un aiuto .

    Risposta
    • 9 Giugno 2019 in 5:52 pm
      Permalink

      Buona sera Nicoleta, il nostro studio si occupa solo di vendite. Ma le comunicheremo molto volentieri in privato, chi può contattare per l’affitto. Il gestore sociale è sempre molto attento a queste cose, vedrà che una soluzione verrà trovata. Buona serata.

      Risposta
  • 6 Giugno 2019 in 3:24 pm
    Permalink

    Buonasera…
    Siamo una coppia non ancora sposata che (leggendo la vostra pagina) sarebbe interessata all’acquisto della 1° casa.
    Siamo italiani, lavoratori, residenti a Parma tutte e 2, non abbiamo mai avuto un contributo dalla regione x l’acquisto di un immobile e non siamo titolari di diritti di proprità.
    Se fosse possibile avere informazioni illustrattive a 360° gradi su cù ciò che proponete, noi ne saremmo interessati.
    Sig. Picucci

    Risposta
    • 9 Giugno 2019 in 5:48 pm
      Permalink

      Certamente Sig. Picucci, molto volentieri. Le risponderemo in privato. Buona serata

      Risposta
  • 11 Giugno 2019 in 10:12 am
    Permalink

    Buongiorno.
    Siamo una coppia con due bambini, credo abbiamo tutti i requisiti spiegati sopra. Vorremmo avere più informazioni poiché ad oggi, facciamo fatica ad avere aiuto per l’acquisto della prima casa. Grazie

    Risposta
    • 15 Giugno 2019 in 10:05 am
      Permalink

      Buongiorno Diego, le risponderemo in privato.

      Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *