fbpx

Chi fa da se fa per tre? Quando il fai da te nella compravendita non è la soluzione migliore

4.6 (92%) 5 voti

Ti sarà capitato qualche volta nella vita di sentire il detto “chi fa da sé fa per tre”. Il significato è abbastanza chiaro: puoi riuscire bene in un’ attività anche da solo, senza necessariamente coinvolgere terzi.

A volte questo detto si rivela vero e senza scomodare gli altri siamo in grado di gestire bene le cose anche da soli. Ma ci sono alcuni momenti della vita in cui “fare da sé” potrebbe non essere poi così conveniente e anzi addirittura potrebbe risultare deleterio! Ad esempio nella compravendita.

Uno dei campi in cui più spesso le persone decidono di adottare la soluzione fai-da-te è senza dubbio il settore immobiliare.

Quando si tratta di comprare e vendere casa si è sempre convinti di poter fare a meno di persone esperte e competenti.

Sembra tutto facile finché non arriva un imprevisto a far crollare tutte le certezze che fino a quel momento avevano accompagnato l’affare.

Specialmente quando si tratta di comprare casa essere affiancati da un consulente esperto e professionale riduce, e in alcuni casi azzera, la possibilità di commettere errori di cui in futuro ci si potrebbe pentire. Perché?

Prima di tutto è giusto ricordare che comprare casa è un momento delicato e importante della vita e quindi chi si trova a compiere questo passo spesso è preda di emozioni di diverso genere: gioia per la realizzazione di un progetto ma anche ansia e paura che qualcosa vada storto.

In un contesto del genere in cui le emozioni la fanno da padrona è più che normale non riuscire a ragionare lucidamente.

Proprio per questo motivo avere al proprio fianco una persona esperta del settore ma allo stesso tempo fidata, aiuta a non prendere decisioni affrettate di cui in seguito ci si potrebbe pentire amaramente.

Inoltre, anche quando l’acquirente è una persona ultra razionale che non si lascia travolgere dalle emozioni, disporre di un consulente immobiliare professionale ci aiuta ad evitare o prevenire problemi che impediscano o ritardino la compravendita.

In che modo? Il consulente immobiliare ha il compito e il dovere di analizzare scrupolosamente la documentazione relativa all’immobile in modo tale da accertarsi che tutto sia in ordine e legalmente conforme al fine di poter procedere con la compravendita. In questo modo si evitano anche truffe ai danni di acquirenti in buona fede.

Chi fa da sè fa per tre? Forse sì, ma vale la pensa rischiare quando si tratta del tuo futuro? 

Secondo noi di Casasmart no, ed è per questo che ti offriamo un servizio completo in grado di fornirti un valido aiuto per l’acquisto della tua casa!

Chiamaci al numero 05211705656 o scrivi a: info@casasmart.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *